SPECIALE barbaBLU – LA VIOLENZA SULLE DONNE VISTA CON GLI OCCHI DEGLI UOMINI

Da dove nasce la violenza contro le donne?
Chi sono gli uomini che commettono violenza contro le donne?

Sei preoccupato perché rischi di perdere la tua relazione affettiva?
Temi di perdere il diritto di vedere i tuoi figli/e?
Ti domandi se forse fai del male alle persone a cui vuoi bene?
Senti che la rabbia ha la meglio su di te?
Pensi che forse la tua partner o ex-partner potrebbe aver paura di te?
Ti senti insicuro su come esprimere l’affetto e altre emozioni?

(dal questionario del Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti – Firenze)

barbaBLU è una sfida: se in E’ davvero colpa mia? è forse più automatico il riconoscimento del fenomeno da parte del pubblico, soprattutto quello femminile, è ancora più difficile mettersi nei panni – più scomodi, certo – degli autori di violenza.

Senza ovviamente fornire giustificazioni (perchè la violenza contro le donne non ha giustificazione) in questo nuovo percorso teatrale ASSOCIAZIONE THEAO punta a raccontare la quotidianità della violenza dal punto di vista maschile per mostrare quanto sia profondamente radicata negli individui che commettono questa scelta, perchè di scelta si tratta, e come sia difficile individuarla in gesti e atteggiamenti apparentemente innocui.

Si tende a pensare che la violenza riguardi un altro da sé, un fattore esterno, quando in realtà è una pesante eredità della nostra cultura. Ad ogni livello, indipendentemente da estrazione sociale o livello di scolarizzazione. Per questo è importante uscire dagli stereotipi di vittima e carnefice, senza cercare le radici di questa piaga sociale troppo lontane da noi.

E’ necessario anche dis-onorare la violenza, ovvero togliere quella parvenza di onore e onorabilità legata ad alcuni atteggiamenti e comportamenti che vengono tramandati dalla nostra cultura di generazione in generazione.

barbaBLU sarà accompagnato dalla mostra Riconoscersi uomini – Liberarsi dalla violenza curata dalle associazioni Maschile Plurale e Officina.

Riconoscersi uomini – Liberarsi dalla violenza è una campagna di sensibilizzazione contro la violenza maschile sulle donne che parte dal dato ineludibile che la violenza è opera di tanti uomini e avviene quando le relazioni quotidiane degenerano, in particolare quelle di intimità, come testimoniano gli oltre cento femminicidi all’anno o l’altissima percentuale di maltrattamenti e stupri. La campagna si rivolge proprio agli uomini, e agli uomini all’interno delle relazioni. Non mira a spettacolarizzare la violenza mostrandola nei suoi effetti più devastanti, ma si propone di indicare una via d’uscita, un cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.